Project Description

KATE DEVLIN

Kate Devlin è un’accademica e scrittrice. È professore associato della cattedra in Studi Culturali e Sociali dell’Intelligenza Artificiale presso il dipartimento di Studi Umanistici Digitali del King’s College London a Londra. Con un passato da archeologa e un dottorato in Informatica, Kate si occupa di progetti di ricerca con un focus sull’interazione e sulla reazione della società al cambiamento tecnologico, e sul potenziale, che deriva da questa conoscenza, di previsione di nuova tecnologia emergente, e in particolar modo sulla relazione con le macchine. È rinomata per il suo contributo nel campo della sessualità umana e robotica, è stata co-presidente della convenzione annuale “Love and Sex with Robots”, tenutasi nel 2016 a Londra. È anche la fondatrice della prima Hackaton, un evento al quale partecipano, a vario titolo, esperti di diversi settori dell’informatica, sulla Sex Technology del Regno Unito, tenutasi nel 2016 a Goldsmiths, nella University of London. Il suo libro intitolato “Turned On: Science, Sex and Robots”, pubblicato da Bloomsbury nel 2018, è stato largamente acclamato dalla critica. Kate Devlin è stata anche riconosciuta come una delle persone più influenti del 2017 dalla rivista Progress 1000, London Evening Standard.

GUARDA IL VIDEO

GLI ALTRI SPEAKERS